La Fotografia Documentaria è un approccio nuovo alla classica fotografia di famiglia. Se tutto quello che hai visto fino ad oggi erano foto in studio oppure al tramonto in un campo di grano è normale avere mille domande su come si svolge una sessione e non solo.

Non siamo tutti uguali, perciò se non trovi di seguito una risposta ai tuoi dubbi, scrivimi sarò più che felice di fare due chiacchiere con te.

A volte per le foto “carine” basta un click. Per le foto che catturano i veri ricordi della vita della tua famiglia ci vuole qualche ora in più. Più tempo mi permetterai di passare con te, più le foto mostreranno la vostra essenza e cosa vi rende speciali.

Certo, per voi può sembrare noiosa perché fate le stesse cose tutti i giorni, ma non lo sarà per me. Perché io non vi conosco ancora e sarà tutta una nuova scoperta. E chi lo sa che non possa anche io imparare qualcosa di nuovo con voi.

Proprio per questo io sono la fotografa perfetta per te. Non c’è niente di meglio che poter essere se stessi a casa propria. Guardare la TV in tuta da ginnastica, cambiare il pannolino del più piccolo, farsi una birra mentre la cena viene preparata (e sì, ne prendo una anche io, grazie!).

Gran parte dei bambini lo sono. E’ assolutamente normale. La loro vivacità è contagiosa ed è uno dei 5 ingredienti segreti del reportage di famiglia. Poi, se ci pensi, non saranno sempre così, cresceranno e quando, forse, saranno adolescenti taciturni, a te mancheranno la loro esuberanza.

Ammetto che ogni tanto mi capita di vestirmi molto simile a mio marito. Ma ciò accade quando andiamo in montagna oppure quando andiamo a festeggiare St. Patrick’s Day al pub. Il bello della fotografia documentaria è che si concentra sui sentimenti e sulle relazioni che ci sono tra di voi e non su come siete vestiti. Se tua figlia vuole il vestito arcobaleno perché è innamorata degli unicorni, non devi per forza essere in pendant con lei. Se poi anche a te piacciono gli unicorni ed il tuo guardaroba è un meraviglioso arcobaleno devi assolutamente insegnarmi come fai ad abbinare i colori!

A chi non piacerebbe avere una di quelle casette con le porte finestre grandi che danno su di un giardino appartato…. Questo ve lo dice una che ha vissuto in uno di quegli appartamenti con il bagno cieco soprannominati “scatole per fiammiferi” tipici del regime di Ceauscescu. A tutt’oggi mia sorella vive ancora lì ed ogni anno vado a fotografare lei e la sua famiglia, posso assicurarvi che la dimensione o il buio non hanno mai posto problemi. Non serve che usciate di casa per cercare la luce. Se poi siete una famiglia che sta spesso all’aria aperta, allora io vi accompagnerò a piedi, in bici o a cavallo, dove vi porta il cuore.

Solo una piccola parte dei miei clienti sono a Modena. Mi sposto abitualmente e con piacere in tutta l’Italia e all’estero perché mi piace vedere come si vive da altre parti.

Assolutamente sì. Credo fermamente che le immagini debbano essere stampate per essere chiamate fotografie ed è per questo che le mie sessioni comprendono già un album. Album che sicuramente non si perderà nel cloud se ci si dimentica la password e che non avrà nessun problema di lettura nel futuro. Ma avrai anche tutte le immagini selezionate dimensionate appositamente per il monitor del tuo cellulare, tablet o computer.

Gran parte delle mie foto preferite sono in bianco e nero, è vero. Ma questo non vuol dire che nella vostra collezione non ci sarà il colore. Dovete solo fidarvi che la scelta tra BN e Colore è dettata dal gusto estetico che mi contraddistingue.

L’empatia che mi caratterizza mi ha sempre permesso di raccontare le storie di diversi tipi di famiglie. In particolare, negli ultimi anni, ho guadagnato una certa esperienza nell’entrare in relazione e fotografare bambini con necessità diverse.

Ti ho incuriosito? Ottimo!

La curiosità e l’immaginazione sono quelle caratteristiche che ci hanno aiutato ad essere dove siamo oggi. 

Se hai altre domande non esitare, mandami un messaggio QUI oppure se ti piace leggere più che parlare puoi dare un occhio al mio BLOG. Magari troverai risposte a domande che non sapevi di avere.